Circolare n. 219 Docenti
15 Maggio 2024

Consigli di classe per scrutini fine anno

Gli scrutini di fine anno saranno effettuati dal 5 al 14 giugno secondo il calendario allegato. Come noto, la valutazione finale è disciplinata dal DPR 122/09, dal DPR 62/17, dall’OM […]

Gli scrutini di fine anno saranno effettuati dal 5 al 14 giugno secondo il calendario allegato.

Come noto, la valutazione finale è disciplinata dal DPR 122/09, dal DPR 62/17, dall’OM 92/07,  dall’OM 55 del 22.03.2024 (Esami di Stato) e dai  criteri  contenuti nel PTOF 2022-25 (disponibile in Scuola in Chiaro sez. Offerta Formativa).

Al fine di consentire un ordinato e puntuale svolgimento delle operazioni di scrutinio, gli insegnanti sono vivamente pregati di attenersi alle seguenti indicazioni:

  • inserimento voti nel sistema informatico, entro il giorno precedente la data dello scrutinio, con le stesse modalità del primo quadrimestre. Per le classi seconde devono essere inserite anche le competenze secondo il nuovo modello di certificazione disponibile in DRIVE DOCENTI.
  • Giudizio complessivo sulla classe: il giudizio sulla classe deve essere preventivamente redatto dal coordinatore  e, dopo essere stato condiviso con tutti i colleghi del consiglio, inserito a registro.
  • Voto in comportamento e in Educazione Civica : stessa procedura adottata per gli scrutini di gennaio e sulla base dei criteri definiti nel PTOF 2022-25 (sez. Offerta Formativa).
  • NON ammissione: in caso di presunta non ammissione  dovrà essere formulata  relativa motivazione.
  • Credito  formativo: la segreteria ha già provveduto ad inserire il credito per gli studenti rappresentanti in organi collegiali. I docenti coordinatori di attività interne alla scuola che danno diritto al credito sono invitati a inviare a tutti i coordinatori di classe (coordinatoricdc@liceogandini.edu.it) gli elenchi degli studenti con il numero di ore effettuate. I coordinatori delle classi del triennio provvederanno all’inserimento a registro dei crediti sulla base delle segnalazioni dei colleghi e delle certificazioni acquisite dagli studenti di ciascuna classe (cfr circolare 212 del 9.05.2024). Il credito potrà essere riconosciuto come tale solo se non utilizzato contemporaneamente come PCTO (la gestione di tutti i PCTO è affidata all’omonimo gruppo di lavoro). Si ricorda che ai sensi dell’art. 15 del D.P.R. n.3 /1957, tutti i componenti del Consiglio di Classe  sono tenuti al rigoroso segreto d’ufficio.

Il Dirigente Scolastico
Giusy Moroni