Liceo Scientifico G.Gandini e Liceo Classico P.Verri

Cir. 186: suggerimenti per migliorare la DaD e nuovi aiuti per connettività e pc

Scritto da: dirigente
Data: 10 Apr 2020

Lodi,  10 aprile 2020
Circolare n. 186
Oggetto: suggerimenti per migliorare la DaD e nuovi aiuti per connettività e pc

Ai docenti, agli studenti, ai genitori

Nella seduta del Consiglio di Istituto del 6 Aprile, tra i vari punti all’ordine del giorno è stato trattato anche quello relativo a feedback sulla didattica a distanza, sia dal punto di vista degli studenti, sia da quello dei docenti.
Dal confronto sono emersi numerosi apprezzamenti per il lavoro sin qui svolto e sono state segnalate alcune  richieste/criticità,   che ritengo utile riportare affinchè tutti possano prenderne atto  e migliorare le condizioni di insegnamento-apprendimento che passano  attraverso mediatori digitali.

  1. Da alcune classi del biennio viene la lamentela di un carico eccessivo di compiti per alcune discipline, con consegne assegnate il pomeriggio per la mattina successiva (meglio concedere tempi più distesi);
  2. si chiede che le lezioni di scienze motorie siano condotte per tutti in modalità più pratica, ad esempio con video lezioni di esercizi fisici guidati dal docente;
  3. poichè il registro elettronico risulta poco accessibile al mattino, è bene che i link per le videolezioni vengano inviati non tramite registro ma con mailing list o gruppi whatsapp della classe. Spesso la lentezza del registro è all’origine di ritardi nell’avvio delle lezioni con meet;
  4. tra una lezione e l’altra è necessario lasciare un breve intervallo di tempo (anche perchè comunque giornalmente non si superano le 3 ore di lezione in diretta);
  5. alcuni studenti sono restii ad accendere la propria videocamera: i docenti chiedono invece, giustamente, di poter vedere tutti e avere riscontro diretto della partecipazione;
  6. non tutti i genitori consultano il registro elettronico o la mail istituzionale per prendere visione di eventuali comunicazioni/note nei confronti dei propri figli. Anche se il registro elettronico è utilizzato dai docenti  in maniera diversa da prima, è indispensabile che i genitori mantengano costantemente i contatti con la scuola attraverso questo strumento;
  7. non tutti i ragazzi chiedono aiuto in caso di difficoltà tecniche, per cui i docenti non sono in grado di distinguere tra un’oggettiva difficoltà tecnica e una mancanza di impegno, che viene necessariamente valutata in fase di scrutinio finale.

Rispetto a quest’ultima considerazione è bene precisare che, poichè la scuola offre assistenza tecnica ogni giorno (l’ass. tecnico risponde sempre e celermente all’indirizzo mail palmieri.rosario@liceogandini.edu.it), non sono ammesse giustificazioni di carenze di questo tipo. Segnalo anche che a breve si avrà la risposta della Prefettura, sollecitata dal nostro Ufficio scolastico provinciale ad autorizzare il ritiro di altri pc a scuola.
Ricordo, infine, nuovamente a tutti di segnalare all’indirizzo mail lops010007@istruzione.it qualsiasi necessità, compresa l’eventuale maggiore disponibilità di  connettività a internet.

Il Dirigente Scolastico
Giusy Moroni